logopng

Ricarica aria condizionata con il nuovo gas R1234YF

2021-04-27 12:03

Staff

Novità,

Ricarica aria condizionata con il nuovo gas R1234YF

Ricarica aria condizionata con il nuovo gas R1234YF     Con l’arrivo dell'estate capita spesso che i proprietari di auto nuove immatricolate dopo il 1

 

 

Ricarica aria condizionata con il nuovo gas R1234YF

 

 

 

 

Con l’arrivo dell'estate capita spesso che i proprietari di auto nuove immatricolate dopo il 1 gennaio 2017 si rivolgano in centri specializzati per fare la prima ricarica dell’aria condizionata e, con loro rammarico, si ritrovano a dover affrontare una spesa decisamente superiore a quella che sostenevano con la precedente auto.

Una nuova normativa Europea è stata introdotta per limitare quanto più possibile l’immissione in atmosfera di questi gas fluorati, a causa del suo altissimo livello di inquinamento. Tra essi risulta anche R134A, gas utilizzato fino a poco tempo fa per il circuito dell’aria condizionata delle auto.

 

Il gas R1234YF è il suo sostituto, è classificato come un gas ecologico ma anche infiammabile.

 

Che differenza c’è fra i due gas per la ricarica dell’aria condizionata?

 

Nel 2006 la Commissione Europea ha deciso che il refrigerante utilizzato nei sistemi di climatizzazione – R134A– doveva essere sostituito da un nuovo refrigerante con un minor Global Warming Potential (GWP). GWP è lo standard internazionale utilizzato per misurare quanto è pericoloso un gas per il deterioramento dello strato di ozono nell’atmosfera.

Il gas R134A, con un valore di GWP di 1430, era assai più alto del valore massimo raccomandato di 150 GWP, pertanto stava danneggiando gravemente l’ambiente. 

Perciò la necessità di un nuovo refrigerante con un valore di GWP inferiore che possa funzionare con gli esistenti sistemi di climatizzazione in modo da evitare alle case auto di sostituire i sistemi in circolazione o crearne di nuovi.

 

L’ R1234YF è un gas che cambia stato da gassoso a liquido e viceversa. Questa è la definizione di refrigerante e della trasformazione necessaria per avere aria fredda all’interno dell’abitacolo. Il valore GWP del R1234YF è di 4 volte inferiore al precedente, ben al di sotto del valore massimo di 150. Ciò significa che il gas si dissolve molto più velocemente nell’atmosfera, così da non distruggere lo strato di ozono.

 

Perchè le persone se ne accorgono solo ora se la normativa risale al 2008?

 

I motivi che hanno causato questo ritardo nell’applicazione della normativa sono diversi:

  • L’utilizzo del gas R1234YF è entrato in vigore solo nel 2011 perchè la legge prevede che un nuovo gas debba essere testato per 3 anni prima che possa essere approvato dall’Europa, cosa avvenuta nel 2011.
  • L’utilzzo del gas R1234YF è iniziato solo nel 2013 perchè la produzione dello stesso non era ancora terminata e non era sufficiente a soddisfare tutto il parco auto circolante.
  • I venditori delle stazioni di ricarica di Aria Condizionata hanno dovuto prima di tutto sviluppare gli strumenti per utilizzare il refrigerante a causa della sua infiammabilità e successivamente sostituire le etichette delle macchine. 
  • Dal 2017 c’è il divieto assoluto di immatricolazione di nuove auto con il gas R134A.

 

Perchè la ricarica costa cosi tanto?

 

La nuova ricarica dell’aria condizionata con gas R1234YF ha per il cliente finale dei costi esorbitanti. Contro il costo di 50/70 euro della precedente ricarica, la nuova ricarica aria condizionata costa dai 200 ai 250 euro, perchè il costo della materia prima per l’autofficina è altissimo e ogni bombola permette di ricaricare al massimo 8/10 auto. 

 

Noi offriamo ai nostri clienti il prezzo speciale di 180€ per il mese di Maggio e Giugno 2021. Incluso nel prezzo c’è l’igienizzazione dell’impianto di climatizzazione della vostra auto.

 

Per maggiori informazioni chiamate al 011 5858769 / 340 0995669 oppure scriveteci su carrozzeriatutorius@gmail.com

 

1-1619517694.jpgwhatsappimage2021-04-27at10-03-27-1619517787.jpeg

Carrozzeria Tutorius S.n.c. di De Michele Vincenzo & C.

 


facebook
instagram

Orario:

Lunedì - Venerdì 08:30–12:30, 14:00–18:00

Sabato 08:00–12:00

Domenica e Festivi CHIUSO

Per maggiori informazioni:

carrozzeriatutorius@gmail.com

Tel: 011/ 5858769

Cel: 340/0995669

Via Monti 6 - 10095 Grugliasco (TO)

P.I.: 12051430010

carrozzeria.tutorius@pec.it

 

Codice univoco: SU9YNJA

 

 

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder